Roberto Arlt

Roberto Emilio Godofredo Arlt (Buenos Aires; 26 aprile 1900 – B.A.; 26 luglio 1942), più conosciuto come Roberto Arlt, è un romanziere, autore di racconti brevi, drammaturgo, giornalista e inventore argentino.

È considerato uno degli autori più importanti e significativi nel contesto della letteratura argentina e latinoamericana del XX secolo. Tra le sue opere più significative: Il gioco rabbioso, del 1926, I sette pazzi (1929), il Lanciafiamme (1931), Il viaggio terribile (1941) sua ultima prova letteraria, recentemente pubblicato nel 2022 da Asinelli Editori.

Arlt è stato un grande anticpatore. Non a caso, autori come Julio Cortázar e Gabriel García Márquez lo considerano il padre della narrativa contemporanea latinoamericana. La sua vena caustica, a tratti surrealista, anticipa di gran lunga quella estetica, alcuni decenni più tardi avrebbe assunto i connotati del «Realismo Magico».

Delle opere di Roberto Arlt segnaliamo, in particolar modo:

  • Roberto Arlt, Il giocattolo rabbioso, Rimini, Theoria, 2017
  • Roberto Arlt, Il lanciafiamme, Roma, Sur, 2015
  • Roberto Arlt, Viaggio terribile, Varese, Asinelli Editori, 2022