La mia magica India. Favole e miti

28,00 

“mia madre, soumini, e mia nonna, janaki, hanno appagato la mia sete di miti e leggende. E quando ho cominciato a scrivere questo libro, ho cercato di ricreare le loro storie e la loro arte nel raccontarle”. Apre così la sua raccolta, ispirata al patrimonio magico e mitologico dell’india, anita nair. È una rivisitazione dell’immaginario della sua india quella che propone in questi racconti, rivolti in primo luogo ai bambini indiani: un universo mitologico ricco di dei, demoni, asceti, re mitici e animali magici, che sin dalla notte dei tempi scandisce la ricerca del senso della vita terrena, dell’avvicendarsi delle stagioni, dei sentimenti e delle passioni dell’animo umano, del conflitto perenne tra le forze del bene e del male. Krishna e vishnu, shiva e brahma, gli asaro demoniaci sempre a caccia dell’amrita, il nettare della vita eterna, e ancora gli avatar, incarnazioni di un dio. Anita nair trasmette questo patrimonio di fiabe e di miti alle nuove generazioni e alle altre culture. Cinquanta storie che si dipanano in un intreccio tra favola e mito; Storie in ciò assai diverse da quelle della mitologia dell’occidente: eppure, come osserva francesca emilia diano, esse sono “manifestazioni che si diramano nel tempo e nello spazio in infinite direzioni e gemmazioni, che tessano trame senza fine, segnando di sé ciascuna cultura, tanto che forse non è una cultura che crea i suoi miti, ma l’opposto”. Età di lettura: da 10 anni.

1 disponibili

Spedizione gratuita per ordini superiori a $50!

  • Segno di spunta Soddisfazione garantita
  • Segno di spunta Rimborso senza problemi
  • Segno di spunta Pagamenti sicuri

Descrizione

“mia madre, soumini, e mia nonna, janaki, hanno appagato la mia sete di miti e leggende. E quando ho cominciato a scrivere questo libro, ho cercato di ricreare le loro storie e la loro arte nel raccontarle”. Apre così la sua raccolta, ispirata al patrimonio magico e mitologico dell’india, anita nair. È una rivisitazione dell’immaginario della sua india quella che propone in questi racconti, rivolti in primo luogo ai bambini indiani: un universo mitologico ricco di dei, demoni, asceti, re mitici e animali magici, che sin dalla notte dei tempi scandisce la ricerca del senso della vita terrena, dell’avvicendarsi delle stagioni, dei sentimenti e delle passioni dell’animo umano, del conflitto perenne tra le forze del bene e del male. Krishna e vishnu, shiva e brahma, gli asaro demoniaci sempre a caccia dell’amrita, il nettare della vita eterna, e ancora gli avatar, incarnazioni di un dio. Anita nair trasmette questo patrimonio di fiabe e di miti alle nuove generazioni e alle altre culture. Cinquanta storie che si dipanano in un intreccio tra favola e mito; Storie in ciò assai diverse da quelle della mitologia dell’occidente: eppure, come osserva francesca emilia diano, esse sono “manifestazioni che si diramano nel tempo e nello spazio in infinite direzioni e gemmazioni, che tessano trame senza fine, segnando di sé ciascuna cultura, tanto che forse non è una cultura che crea i suoi miti, ma l’opposto”. Età di lettura: da 10 anni.

Informazioni aggiuntive

Titolo

La mia magica India. Favole e miti

Autore

Anita Nair

Editore/Marca

Donzelli

ISBN

9788860362643

Anno di pubblicazione

2008